Uganda, uccisi 30 guerriglieri di Dio in scontro con esercito.Kampala, 13:50 del 16 Luglio 2002

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
L'esercito ugandese ha attaccato ieri mattina un gruppo di integralisti cattolici dell'Esercito di Resistenza del Signore, conosciuti come 'guerriglieri di Dio', uccidendone 30 mentre cercavano di infiltrarsi nel paese dal Sudan. I militari hanno inoltre sequestrato un notevole quantitativo di armi. Lo scontro e stato reso noto oggi a Kampala dal portavoce dell'esercito. Alcuni giorni fa il presidente ugandese Yoweri Musuveni ha accettato la richiesta di un gruppo di vescovi cristiani e cattolici di tentare una mediazione, a patto che l'Lra si ritiri in tre precise zone del territorio. Ma i guerriglieri di Dio, che predicano da 14 anni il rovesciamento del governo ugandese e l'instaurazione di uno stato basato sui precetti biblici, non demordono. L'Lra e considerato colpevole di orribili stragi tra i civili e del rapimento di oltre 10mila bambini, arruolati a forza come soldati.

Stampa