Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Ascoli Piceno, sesso per togliere fatture: arrestato finto mago

Condannato a 5 anni e 6 mesi per violenza sessuale e truffa

 Roma, 6 giu. (TMNews) - Riti magici pagati a caro prezzo e sesso per togliere fatture: arrestato ad Ascoli Piceno finto mago, condannato a 5 anni e 6 mesi per i reati di violenza sessuale e truffa aggravata.

Gli agenti della squadra mobile in collaborazione con la divisione anticrimine hanno rintracciato e arrestato, in esecuzione dell'ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Perugia, Gabriele C., 59enne originario della provincia ascolana. L'uomo dovrà scontare 5 anni e 6 mesi per i reati di violenza sessuale e truffa aggravata.

I fatti - spiega la questura di Ascoli Piceno - risalgono al 1997: l'uomo si spacciava per mago e come tale provvedeva a togliere le fatture, risolveva problemi fisici di ogni tipo, ottenendo dai pazienti cifre esorbitanti per i servizi prestati e in alcuni casi approfittandosi sessualmente delle clienti di sesso femminile. Esercitava la professione di fisioterapista a Monteprandone, in casa sua, ma le indagini svolte all'epoca dagli agenti del commissariato di S. Benedetto del Tronto, accertarono che l'uomo era privo di abilitazione e in possesso solo del titolo di studio della licenza elementare.

Le indagini hanno scoperto che il "guaritore" nel proprio studio, dove mostrava un attestato falso di fisioterapista, praticava "massaggi curativi" e per il completamento della terapia richiedeva agli assistiti una foto, asserendo di poter ottenere la guarigione attraverso l'effige. In altri casi - spiega la questura - convinceva le persone che erano destinatarie di fatture mortali e che era quindi necessario curarle tempestivamente. Dalle testimonianze delle vittime gli agenti hanno ricostruito alcuni episodi particolari, come il tentativo di baciare una ragazza in quanto terapia necessaria per aiutare il fidanzato affetto da grave malattia e un'altra convincendola che fosse l'unico modo certo per superare gli esami di maturità, o la proposta ad un'altra di passare la notte con lui in modo da praticarle alcuni riti magici.

Diversi i pregiudizi di polizia a carico dell'uomo: negli anni 90 era stato denunciato per ricettazione, in precedenza era stato arrestato due volte per simulazione di reato, per sfruttamento della prostituzione, e denunciato in molte occasioni per ricettazione e furti aggravati.

MAZ

Fonte: TMNnews.it

StampaEmail

Contact Us

CeSAP

Centro Studi Abusi Psicologici ONLUS
Sede Legale: via Lecce, 71 - 73029 Vernole (LE)
Telefono : +39  080 2149694 (temporaneamente sospeso in attesa di nuovo numero)
Fax : +39  080 247 4961
Mobile : +39 338 2396939 (n. temporaneo)
email:

Cms

Support Web Site

For any problems pease contact me
Click on the Link and write a Mail
Thanks Web Master