Vanna Marchi condannata a sei anni

Processo per il fallimento societa' dell'imbonitrice

(ANSA) - MILANO, 14 OTT - Una condanna a sei anni per Vanna Marchi ha chiuso il processo per il fallimento della societa' che gestiva l'attivita' dell'imbonitrice.

Dopo un'ora di camera di consiglio il tribunale di Milano ha inflitto anche quattro anni e sei mesi di reclusione agli altri due imputati, la figlia della Marchi Stefania Nobile e il sedicente mago Do Nascimento. Nessuno degli imputati era in aula e le difese ricorreranno in appello. L'accusa chiedeva sei anni per tutti, la difesa l'assoluzione.

Stampa