top of page

Il potere distruttivo dell'abuso spirituale

Gesù richiamò spesso l’attenzione sul problema dell’abuso di potere. Erano richiami necessari, perché l’essere umano, quando è posto in una posizione di autorità, tende ad abusarne per fini personali ed egoistici. Questo, purtroppo, accade anche nel mondo evangelico. Persone prive di reale autorità assumono ruoli di autorità, commettendo abusi, è quindi fondamentale chiedersi: Come si riconosce un abuso spirituale? Quali forme può assumere? Se ci si accorge che un responsabile di chiesa sta commettendo degli abusi, o addirittura che nella chiesa si è instaurato un sistema spiritualmente lesivo per le persone che ne fanno parte, come ci si deve comportare? Se si parla con il responsabile degli abusi, ma questi non è disposto a riconoscerli, che cosa si deve fare? Se, per tutelare se stessi o la propria famiglia, si sceglie di fuoriuscire dalla comunità, quali criteri si devono seguire per trovarne un’altra sana? E comunque, che si rimanga o si fuoriesca dalla chiesa, si può guarire da un abuso spirituale? Affrontare questa grave problematica e rispondere a queste difficili domande è lo scopo di questo libro.


Il potere distruttivo dell'abuso spirituale

di David Johnson (Autore), Jeff VanVonderen (Autore), Renato Giuliani (a cura di), Carlotta Rossi (Traduttore)

Editore: Passaggio, 2015

272 pagine


5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Post: Blog2_Post
bottom of page